LEGGI SCARICA STAMPA

LEGGI SCARICA STAMPA
DOSSIER MEDICINA TERRITORIALE

LINK OECD RAPPORTO POLITICHE SOCIALE A FAVORE DELLE FAMIGLIE

WHO/OMS : Global status report on noncommunicable diseases 2010

INSERIRE EMAIL X RICEVERE INDICE E POST GIORNALIERO

indice sintetico GIORNALIERO


BURL BOLLETTINO UFFICIALE REGIONE LOMBARDIA LINK CONSULTAZIONE
2 giugno 2011

IL FUMO PASSIVO FA MALE ANCHE ALL'APERTO Ore 12

Ore 12 di giovedì 2 giugno 2011, pagina 2


IL FUMO PASSIVO FA MALE ANCHE ALL'APERTO

________________________________________

I nostri polmoni sono comunque a rischio Il fumo passivo fa male anche all'aperto Il fumo passivo minaccia la salute dei polmoni, e non solo 'indoor . Le sigarette, infatti, inquinano anche all'aperto e alcuni luoghi sono più a rischio di altri. Passando un pomeriggio allo stadio, per esempio, si possono respirare quantità più che doppie di polveri super-sottili Pm 2,5 e livelli di nicotina quasi 30 volte maggiori. Con picchi record nelle fasi più calde del gioco, quando i tifosi col 'vizio' attingono compulsivamente al pacchetto per allentare la tensione. Il test, condotto allo stadio di San Siro il 23 aprile scorso durante la partita Inter-Lazio, porta la firma dei ricercatori dell'Istituto nazionale tumori (Int) di Milano, che ogni anno celebrano la Giornata mondiale senza tabacco del 31 maggio con un incontro rivolto alle scuole. Ormai noti per gli esperimenti con cui da anni dimostrano sul campo gli effetti delle 'bionde' su salute e ambiente, anche oggi Roberto Boffi, responsabile dell'ambulatorio Int per i danni da fumo, Giovanni Invernizzi e Ario Alberto Ruprecht del Laboratorio per la ricerca ambientale (Lars), insieme a numerosi colleghi, a Pif della trasmissione tv 'Le Iene' e al conduttore e dj Andrea Pellizzari hanno animato l'Aula magna dell'Irccs di via Venezian. Davanti a una platea di oltre 300 ragazzi delle scuole medie e superiori, gli studiosi hanno presentato i nuovi dati ottenuti all'interno del progetto di prevenzione 'La scuola della salute', promosso dall'Int in collaborazione con Miur e associazione Chiamamilano. Dalle analisi effettuate allo stadio Meazza durante i 90 minuti di gioco, che hanno visto l'Inter prevalere sulla Lazio per 2 a 1 nonostante l'espulsione del portiere Julio Cesar e un rigore subito, è emerso che la concentrazione delle polveri Pm 2,5 - tra le più insidiose per l'organismo - ha raggiunto durante la partita un valore medio di 13,6 microgrammi/ metro cubo, con frequenti picchi oltre i 35 microgrammi: un livello 2,1 volte superiore rispetto ai valori esterni (6,5 microgrammi/metro cubo). Sotto la lente anche la nicotina nell'aria: nel corso del primo tempo della partita è passata da 0,07 a 3,43 microgrammi/metro cubo, aumentando cioè di 26 volte. Con un trend non casuale, ma influenzato dalle fasi di gioco.

AVVISI AI NAVIGANTI

in RUBRICHE in MATERIALI NOMINE DICEMBRE 2010

RACCOLTA DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA DAL n. 1087 AL N. 1131 - DELIBERE DI NOMINA DEI DIRETTORI GENERALI DELLE ASL LOMBARDE, DELLE AZIENDE OSPEDALIERE E DELL'AREU (12 M)



LINK DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA 29 DICEMBRE

DELIBERAZIONE N. 1208 DEL 29.12.2010 "....RELAZIONE SEMESTRALE SUL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI STRATEGICI SISS (LUGLIO – DICEMBRE 2010)"



LINK DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA 22/23 DICEMBRE


DELIBERAZIONE N. 1019 DEL 22.12.2010 - PROPOSTA DI PROGETTO DI LEGGE “MODIFICHE ALLA LEGGE REGIONALE 30 DICEMBRE 2009, N. 33 (TESTO UNICO DELLE LEGGI REGIONALI IN MATERIA DI SANITA’)



DELIBERAZIONE N. 1052 DEL 22.12.2010 - APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI DISCIPLINARE D’INCARICO PER L’AFFIDAMENTO A INFRASTRUTTURE S.P.A. DI INTERVENTO RELATIVO ALL’AZIENDA OSPEDALIERA “OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO”.




DELIBERAZIONE N. 1030 DEL 22.12.2010 -DETERMINAZIONI RELATIVE ALLA RETE REGIONALE DI PRENOTAZIONE DI PRESTAZIONI SANITARIE – REVISIONE CORRISPETTIVI



DELIBERAZIONE N. 1045 DEL 22.12.2010 ALBO REGIONALE DEI DIRETTORI DI AZIENDE DI SERVIZI ALLA PERSONA TRIENNIO 2010/2013 DETERMINAZIONI CONSEGUENTI ALLA DGR N. IX-216/2010



DELIBERAZIONE N. 1054 DEL 23.12.2010 - DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLA REALIZZAZIONE DELLA RETE LOMBARDA PER LA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) DELIBERAZIONE N. 1085 DEL 23.12.2010 -PROTOCOLLO D’INTESA TRA REGIONE LOMBARDIA E GLI IRCCS PUBBLICI LOMBARDI PER LA VALORIZZAZIONE E IL RILANCIO DEL CENTRO DI RICERCA SITO IN NERVIANO



21 DICEMBRE 2010

LINK GIUNTA REGIONE LOMBARDIA: D.G.R. N. IX/1009 15.12.2010 - DETERMINAZIONI CONSEGUENTI ALLA D.G.R. N. IX/189 DEL 30.06.2010 RELATIVA ALL'AGGIORNAMENTO DEGLI ELENCHI DEGLI IDONEI ALLA NOMINA DI DIRETTORE AMMINISTRATIVO, DIRETTORE SANITARIO E DIRETTORE SOCIALE DELLE STRUTTURE SANITARIE PUBBLICHE........



LINK DGR 937 (REGOLE 2011)+ALLEGATO 6



LINK DGR 938 (NUOVA DELIBERA IDONEI ALLA NOMINA)



LINK DGR 965 (ADOZIONE PIANO REGIONALE DISABILITA')



LINK DGR 939 (PIANO REGIONALE EDUCAZIONE SANITARIA E ZOOFILA)



LINK DGR 898 (REQUISITI TECNOLOGICI E STRUTTURALI)


DOWNLOAD

DOWNLOAD
OMS EUROPA: Rapporto europeo prevenzione dei maltrattamenti dell'anziano

REGIONE LOMBARDIA

REGIONE LOMBARDIA
CLICCA su immagine X alcune informazioni sul diritto all'esenzione

Trends in maternal mortality: 1990 to 2008

WORLD ALZHEIMER'S DAY 21 SETTEMBRE 2011

Dossier Consiglio Regionale Lombardia Qualità delle azioni regionali di supporto alla famiglia da un punto di vista socio economico. Stato della legislazione regionale e prospettive