LEGGI SCARICA STAMPA

LEGGI SCARICA STAMPA
DOSSIER MEDICINA TERRITORIALE

LINK OECD RAPPORTO POLITICHE SOCIALE A FAVORE DELLE FAMIGLIE

WHO/OMS : Global status report on noncommunicable diseases 2010

INSERIRE EMAIL X RICEVERE INDICE E POST GIORNALIERO

indice sintetico GIORNALIERO


BURL BOLLETTINO UFFICIALE REGIONE LOMBARDIA LINK CONSULTAZIONE
25 maggio 2011

TANGENTE SU BIMBA DISABILE, ARRESTATI MEDICO E AVVOCATO - PIZZO SULLA BIMBA DISABILE, ARRESTI IN TRIBUNALE Mattino Napoli

Mattino Napoli di mercoledì 25 maggio 2011, pagina 43


TANGENTE SU BIMBA DISABILE, ARRESTATI MEDICO E AVVOCATO - PIZZO SULLA BIMBA DISABILE, ARRESTI IN TRIBUNALE

di Del Gaudio Leandro

________________________________________

Soldi in cambio di una perizia. La denuncia della madre Tangente su bimba disabile arrestati medico e avvocato Un medico legale, consulente della sezione Lavoro del Tribunale di Napoli incaricato di visitare una bambina disabile, è stato arrestato in flagranza di reato ieri dai carabinieri mentre intascava una tangente di 500 euro, insieme con un avvocato, in seguito alla denuncia e alla collaborazione nell'operazione di una mamma-coraggio dell'associazione «Tutti a scuola». Lucia Viggiano, tra i fondatori dell'associazione, ha una figlia disabile che da oltre un anno non percepisce l'indennità di accompagnamento assegnata da una sentenza. A seguito di un altro ricorso, il tribunale ha chiesto una nuoca consulenza medico-legale sulla piccola: il medico ha chiesto 500 euro per sbloccare la pratica, ma è stato arrestato in flagranza mentre intascava il pizzo. A pag. 43 II caso Soldi in cambio di un perizia sull'invalidità della ragazzina. La mamma denuncia, scattano le manette a Palazzo di giustizia Pizzo sulla bimba disabile, arresti in Tribunale Mazzetta da 500 euro medico legale e avvocatessa incastrati da un video Leandro Del Gaudio Tribunale ore dieci, rampa di scale della Torre A. Posto affollato, frenetico via vai di giudici e avvocati, cittadini e utenti del Palazzo, pochi secondi e scattano le manette. Arresti per la civilista Leonilde Pironti e il medico Gianfranco Lametre, quest'ultimo nominato dal giudice come consulente tecnico d'ufficio perl'assegnazione di una indennità di accompagnamento (stranamente) revocata a una ragazzina diversamente abile. Ipotesi di concussione, brutta storia. Mazzette per riconoscere lo stato di invalidità di una alunna di soli undici anni, a cui era stato (fatto incomprensibile) revocato il diritto all'accompagnamento dal-l'Inps. Brutta storia, dall'inizio alla fine. Partiamo dalle battute conclusive: lì, sulle scale, sono i carabinieri a filmare la scena dello scambio di denaro. Passaggio di mano al rallenty: cinquecento euro al medico, al ctu che avrebbe dovuto accertare l'handicap della ragazzina. Tre sagome sulle scale della Torre A: la mamma della studentessa, poi il medico che intasca i soldi, accanto a lui l'avvocatessa. Decisiva la ricostruzione del pool mani pulite dell'aggiunto Francesco Greco, indaga il pm Ferrigno, con il lavoro del comando provinciale dell'arma del colonnello Mario Cinque. «Soldi - emerge da indagini in corso - per evitare alla ragazzina lo choc di una nuova visita». Blitz degli uomini del tenente colonnello Giancarlo Scafuri e del maggiore Lorenzo D'Aloja. Professionisti in manette, sangue freddo. Uno dei due ci prova, quando capisce di essere finito in trappola: «Maresciallo, questi soldi me li ha messi lei in tasca. non sono miei. Oui c'è la mia narola contro la sua, mi lasci stare». Una difesa che, almeno per il momento, sembra smentita dalle immagini diffuse ieri pomeriggio: la busta passa dalla mano della signora a quella del ctu, che sta accanto all'awocatessa. Difesi dai penalisti Raffaele Affuso e Diomede Gelsone, avvocato e medico sono stati ascoltati in un lungo interrogatorio nel corso del pomeriggio, provando a dimostrare la propria estraneità dalle accuse. Restano però alcuni nodi: perché l'Inps nel 2010 ha sospeso l'erogazione di un sussidio dovuto? Perché penalizzare una ragazzina nella città dei finti ciechi con la patente e dei finti pazzi eletti in Municipio? Perché costringere una famiglia ad affidarsi a un avvocato per ottenere il ripristino  di un diritto indiscutibile? Inchiesta in corso, sullo sfondo l'ipotesi di un «sistema» che va avanti da tempo, magari anche sulla pelle di chi non ha avuto il coraggio di denunciare. L'indagine La vicenda potrebbe non essere isolata, inchiesta ad ampio raggio

AVVISI AI NAVIGANTI

in RUBRICHE in MATERIALI NOMINE DICEMBRE 2010

RACCOLTA DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA DAL n. 1087 AL N. 1131 - DELIBERE DI NOMINA DEI DIRETTORI GENERALI DELLE ASL LOMBARDE, DELLE AZIENDE OSPEDALIERE E DELL'AREU (12 M)



LINK DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA 29 DICEMBRE

DELIBERAZIONE N. 1208 DEL 29.12.2010 "....RELAZIONE SEMESTRALE SUL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI STRATEGICI SISS (LUGLIO – DICEMBRE 2010)"



LINK DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA 22/23 DICEMBRE


DELIBERAZIONE N. 1019 DEL 22.12.2010 - PROPOSTA DI PROGETTO DI LEGGE “MODIFICHE ALLA LEGGE REGIONALE 30 DICEMBRE 2009, N. 33 (TESTO UNICO DELLE LEGGI REGIONALI IN MATERIA DI SANITA’)



DELIBERAZIONE N. 1052 DEL 22.12.2010 - APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI DISCIPLINARE D’INCARICO PER L’AFFIDAMENTO A INFRASTRUTTURE S.P.A. DI INTERVENTO RELATIVO ALL’AZIENDA OSPEDALIERA “OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO”.




DELIBERAZIONE N. 1030 DEL 22.12.2010 -DETERMINAZIONI RELATIVE ALLA RETE REGIONALE DI PRENOTAZIONE DI PRESTAZIONI SANITARIE – REVISIONE CORRISPETTIVI



DELIBERAZIONE N. 1045 DEL 22.12.2010 ALBO REGIONALE DEI DIRETTORI DI AZIENDE DI SERVIZI ALLA PERSONA TRIENNIO 2010/2013 DETERMINAZIONI CONSEGUENTI ALLA DGR N. IX-216/2010



DELIBERAZIONE N. 1054 DEL 23.12.2010 - DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLA REALIZZAZIONE DELLA RETE LOMBARDA PER LA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) DELIBERAZIONE N. 1085 DEL 23.12.2010 -PROTOCOLLO D’INTESA TRA REGIONE LOMBARDIA E GLI IRCCS PUBBLICI LOMBARDI PER LA VALORIZZAZIONE E IL RILANCIO DEL CENTRO DI RICERCA SITO IN NERVIANO



21 DICEMBRE 2010

LINK GIUNTA REGIONE LOMBARDIA: D.G.R. N. IX/1009 15.12.2010 - DETERMINAZIONI CONSEGUENTI ALLA D.G.R. N. IX/189 DEL 30.06.2010 RELATIVA ALL'AGGIORNAMENTO DEGLI ELENCHI DEGLI IDONEI ALLA NOMINA DI DIRETTORE AMMINISTRATIVO, DIRETTORE SANITARIO E DIRETTORE SOCIALE DELLE STRUTTURE SANITARIE PUBBLICHE........



LINK DGR 937 (REGOLE 2011)+ALLEGATO 6



LINK DGR 938 (NUOVA DELIBERA IDONEI ALLA NOMINA)



LINK DGR 965 (ADOZIONE PIANO REGIONALE DISABILITA')



LINK DGR 939 (PIANO REGIONALE EDUCAZIONE SANITARIA E ZOOFILA)



LINK DGR 898 (REQUISITI TECNOLOGICI E STRUTTURALI)


DOWNLOAD

DOWNLOAD
OMS EUROPA: Rapporto europeo prevenzione dei maltrattamenti dell'anziano

REGIONE LOMBARDIA

REGIONE LOMBARDIA
CLICCA su immagine X alcune informazioni sul diritto all'esenzione

Trends in maternal mortality: 1990 to 2008

WORLD ALZHEIMER'S DAY 21 SETTEMBRE 2011

Dossier Consiglio Regionale Lombardia Qualità delle azioni regionali di supporto alla famiglia da un punto di vista socio economico. Stato della legislazione regionale e prospettive