LEGGI SCARICA STAMPA

LEGGI SCARICA STAMPA
DOSSIER MEDICINA TERRITORIALE

LINK OECD RAPPORTO POLITICHE SOCIALE A FAVORE DELLE FAMIGLIE

WHO/OMS : Global status report on noncommunicable diseases 2010

INSERIRE EMAIL X RICEVERE INDICE E POST GIORNALIERO

indice sintetico GIORNALIERO


BURL BOLLETTINO UFFICIALE REGIONE LOMBARDIA LINK CONSULTAZIONE
20 maggio 2011

SCLEROSI, NUOVE SPERANZE Unione Sarda

Unione Sarda di venerdì 20 maggio 2011, pagina 24


SCLEROSI, NUOVE SPERANZE

di Etzo Carla

________________________________________

Settecento neurologi in città per il congresso nazionale della Sno Sclerosi, nuove speranze Efficaci le ultime terapie contro la malattia Domani la chiusura dell'evento che conferma l'alto livello raggiunto dalla Sardegna nella neurochirurgia. L'ospedale Brotzu è il fiore all'occhiello.

Si chiude domani in Fiera il 51 congresso della Sno, la Società italiana dei neurologi, neurochirurghi e neuro-radiologi ospedalieri. L'evento, presieduto da Maurizio Melis, direttore della Neurologia dell'ospedale Brotzu, mette Cagliari e la Sardegna al centro di importanti confronti scientifici (oltre 700 gli iscritti, molti i giovani), a conferma del livello raggiunto dalle scienze neurologiche in Sardegna. I BROTZU. Una conferma che arriva anche da Luigino Tosatto, da dicembre direttore della Neurochirurgia del Brotzu: «Grazie alla stretta collaborazione con la Neurologia, la Radiologia e all'utilizzo di tecnologie di ultima generazione - dice -, oggi il presidio può garantire standard elevati negli interventi di neurochirurgia oncologica, cerebrale, midollare e nella cura delle patologie vascolari». Il tutto è supportato dall'utilizzo di nuove tecniche operatorie, strumenti diagnostici all'avanguardia e da una collaborazione continua con centri nazionali e internazionali. «Questo significa una migliore assistenza e si traduce in una riduzione della migrazione sanitaria», aggiunge Melis.

IL CONGRESSO. Le direttrici del congresso, dedicato alla centralità delle neuroscienze in ambito ospedaliero, sono l'urgenza, le nuove terapie e la ricerca. Al centro dei dibattiti le novità su patologie come le malattie degenerative, il Parkinson e l'ictus. Interessanti gli interventi sulla sclerosi multipla, malattia molto diffusa nell'Isola, che hanno tra i protagonisti la professoressa Maria Giovanna Marrosu, direttrice tra l'altro del Centro sclerosi multipla nell'ateneo cagliaritano e Claudio Gasperini, dell'omonimo Centro del San Camillo Forlanini di Roma. LOTTA ALLA SCLEROSI. Gli esperti si sono concentrati sulle nuove terapie per la gestione di questa patologia cronica (in Sardegna ha un'incidenza di 80 casi l'anno ogni 100 mila abitanti): in Italia è in arrivo il primo farmaco orale Fingolimod (un potente immunosoppressore) mentre è già in uso il Tysabri, anticorpo monoclonale per le forme recidivanti. Migliorano anche le terapie classiche immunomodulanti. «E migliora anche il rapporto medico paziente», aggiunge Mano-su. Novità anche nella prevenzione dell'ictus: presto disponibili i cosiddetti inibitori della trombina utili per il trattamento dei pazienti con fibrillazione atriale. Intanto l'assessore regionale alla sanità Antonello Liori ha confermato l'intenzione di convocare la commissione per l'organizzazione dell'assistenza dei pazienti affetti da ictus. Carla Etzo

AVVISI AI NAVIGANTI

in RUBRICHE in MATERIALI NOMINE DICEMBRE 2010

RACCOLTA DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA DAL n. 1087 AL N. 1131 - DELIBERE DI NOMINA DEI DIRETTORI GENERALI DELLE ASL LOMBARDE, DELLE AZIENDE OSPEDALIERE E DELL'AREU (12 M)



LINK DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA 29 DICEMBRE

DELIBERAZIONE N. 1208 DEL 29.12.2010 "....RELAZIONE SEMESTRALE SUL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI STRATEGICI SISS (LUGLIO – DICEMBRE 2010)"



LINK DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA 22/23 DICEMBRE


DELIBERAZIONE N. 1019 DEL 22.12.2010 - PROPOSTA DI PROGETTO DI LEGGE “MODIFICHE ALLA LEGGE REGIONALE 30 DICEMBRE 2009, N. 33 (TESTO UNICO DELLE LEGGI REGIONALI IN MATERIA DI SANITA’)



DELIBERAZIONE N. 1052 DEL 22.12.2010 - APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI DISCIPLINARE D’INCARICO PER L’AFFIDAMENTO A INFRASTRUTTURE S.P.A. DI INTERVENTO RELATIVO ALL’AZIENDA OSPEDALIERA “OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO”.




DELIBERAZIONE N. 1030 DEL 22.12.2010 -DETERMINAZIONI RELATIVE ALLA RETE REGIONALE DI PRENOTAZIONE DI PRESTAZIONI SANITARIE – REVISIONE CORRISPETTIVI



DELIBERAZIONE N. 1045 DEL 22.12.2010 ALBO REGIONALE DEI DIRETTORI DI AZIENDE DI SERVIZI ALLA PERSONA TRIENNIO 2010/2013 DETERMINAZIONI CONSEGUENTI ALLA DGR N. IX-216/2010



DELIBERAZIONE N. 1054 DEL 23.12.2010 - DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLA REALIZZAZIONE DELLA RETE LOMBARDA PER LA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) DELIBERAZIONE N. 1085 DEL 23.12.2010 -PROTOCOLLO D’INTESA TRA REGIONE LOMBARDIA E GLI IRCCS PUBBLICI LOMBARDI PER LA VALORIZZAZIONE E IL RILANCIO DEL CENTRO DI RICERCA SITO IN NERVIANO



21 DICEMBRE 2010

LINK GIUNTA REGIONE LOMBARDIA: D.G.R. N. IX/1009 15.12.2010 - DETERMINAZIONI CONSEGUENTI ALLA D.G.R. N. IX/189 DEL 30.06.2010 RELATIVA ALL'AGGIORNAMENTO DEGLI ELENCHI DEGLI IDONEI ALLA NOMINA DI DIRETTORE AMMINISTRATIVO, DIRETTORE SANITARIO E DIRETTORE SOCIALE DELLE STRUTTURE SANITARIE PUBBLICHE........



LINK DGR 937 (REGOLE 2011)+ALLEGATO 6



LINK DGR 938 (NUOVA DELIBERA IDONEI ALLA NOMINA)



LINK DGR 965 (ADOZIONE PIANO REGIONALE DISABILITA')



LINK DGR 939 (PIANO REGIONALE EDUCAZIONE SANITARIA E ZOOFILA)



LINK DGR 898 (REQUISITI TECNOLOGICI E STRUTTURALI)


DOWNLOAD

DOWNLOAD
OMS EUROPA: Rapporto europeo prevenzione dei maltrattamenti dell'anziano

REGIONE LOMBARDIA

REGIONE LOMBARDIA
CLICCA su immagine X alcune informazioni sul diritto all'esenzione

Trends in maternal mortality: 1990 to 2008

WORLD ALZHEIMER'S DAY 21 SETTEMBRE 2011

Dossier Consiglio Regionale Lombardia Qualità delle azioni regionali di supporto alla famiglia da un punto di vista socio economico. Stato della legislazione regionale e prospettive