LEGGI SCARICA STAMPA

LEGGI SCARICA STAMPA
DOSSIER MEDICINA TERRITORIALE

LINK OECD RAPPORTO POLITICHE SOCIALE A FAVORE DELLE FAMIGLIE

WHO/OMS : Global status report on noncommunicable diseases 2010

INSERIRE EMAIL X RICEVERE INDICE E POST GIORNALIERO

indice sintetico GIORNALIERO


BURL BOLLETTINO UFFICIALE REGIONE LOMBARDIA LINK CONSULTAZIONE
31 maggio 2011

SANITÀ, NUOVO FILONE D'INCHIESTA LABORATORIO "REGALATO" ALLA CLINICA - SANITÀ, SI APRE UN NUOVO FILONE D'INCHIESTA Repubblica Torino

Repubblica Torino di martedì 31 maggio 2011, pagina 1


SANITÀ, NUOVO FILONE D'INCHIESTA LABORATORIO "REGALATO" ALLA CLINICA - SANITÀ, SI APRE UN NUOVO FILONE D'INCHIESTA

di Giustetti Ottavia

________________________________________


SECRETO è stato convocato per chiarimenti a proposito di una vicenda per ora mai comparsa nelle cronache. Non è indagato ma non è la prima volta che gli inquirenti si interessano alla sua testimonianza a proposito delle ragioni per cui l'ospedale di Chivasso, in fretta e furia, dopo che da mesi era bloccata la situazione del laboratorio di emodinamica, abbia affidato senza gara ai privati di Villa Pia l'apertura della struttura. È datata 5 maggio, proprio a ridosso dell'appuntamen-to elettorale, la conferenza stampa, presente l'assessore Caterina Ferrero, che ne annuncia la messa in funzione. Tuttavia a questo appuntamento non partecipa, se non marginalmente, il primario di cardiologia dell'ospedale Francesco Pinneri, che in passato aveva seguito il complesso iter della creazione di questo laboratorio. La domanda è: perché è stata affidata la gestione a una struttura privata senza che sia stata fatta alcuna gara? Perché è stato necessario far entrare u n «concorrente» quando la struttura esisteva già—era stata finanziata dalla precedente giunta con due milioni di euro — e il personale pure, ed era anche già stato formato?La risposta fornita ufficialmente è che è stata affiancata Villa Pia per dare maggior credito alla struttura. «Così mi è stato detto in conferenza stampa quando ho chiesto le ragioni di questa strana scelta — dice Gianna Pentenero, consigliera regionale del Pd, che su questa vicenda ha presentato interpellanza—mi hanno detto che con l'affiancamento di Villa Piala struttura ne avrebbe avuto un vantaggio. Mi ha stupito molto sia il fatto che non fosse presente il primario, sia che l'annuncio avvenisse così aridosso delle elezio - ni quando per mesi era rimasto tutto bloccato». Tra le righe dell'ordinanza si intuisce che le vere ragioni di questa svolta potrebbero essere spiegate nelle telefonate che non sono state trascritte dal gip, per proseguire l'indagine. Solo in un breve passo di una telefonata del3 maggio, con RaffaellaVitale, un'amica che lavora in assessorato, Vito Plastino, ilcommissario dellaTo5 arrestato, parla dell'apertura di un' emodinamica a Chivasso data a Villa Pia e spiega che «per i loro amici fanno quel cazzo che vogliono». Un'illazione dettata dalla rabbia perché l'assessorato è meno solerte di quanto dovrebbe nel concedere le autorizzazioni a Pierfrancesco Camerlengo? Forse. Di sicuro Secreto non ha tentennato e ha spiegato che la situazione d'urgenza era dovuta a esigenze elettorali e che non sarebbe stata necessaria la procedura di gara visto che Villa Pia era una struttura accreditata. Una spiegazione discutibile, secondo gli inquirenti. E anche secondo l'ex assessore all'Istruzione Gianna Pentenero che da anni ormai si occupa del progetto dell'emodinamica a Chivasso. «L'emodinamica di Villa Pia ha una grandissima esperienza — dice Carlo Di Giambattista, ad della clinica — per territorialità e per esperienza penso sia stata una scelta corretta. Per quel che riguarda la programmazione non so dire se sia stato giusto o no interpellarci».

A Secreto è stato chiesto di spiegare perché l'ospedale ha sbloccato la pratica senza gare

AVVISI AI NAVIGANTI

in RUBRICHE in MATERIALI NOMINE DICEMBRE 2010

RACCOLTA DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA DAL n. 1087 AL N. 1131 - DELIBERE DI NOMINA DEI DIRETTORI GENERALI DELLE ASL LOMBARDE, DELLE AZIENDE OSPEDALIERE E DELL'AREU (12 M)



LINK DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA 29 DICEMBRE

DELIBERAZIONE N. 1208 DEL 29.12.2010 "....RELAZIONE SEMESTRALE SUL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI STRATEGICI SISS (LUGLIO – DICEMBRE 2010)"



LINK DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA 22/23 DICEMBRE


DELIBERAZIONE N. 1019 DEL 22.12.2010 - PROPOSTA DI PROGETTO DI LEGGE “MODIFICHE ALLA LEGGE REGIONALE 30 DICEMBRE 2009, N. 33 (TESTO UNICO DELLE LEGGI REGIONALI IN MATERIA DI SANITA’)



DELIBERAZIONE N. 1052 DEL 22.12.2010 - APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI DISCIPLINARE D’INCARICO PER L’AFFIDAMENTO A INFRASTRUTTURE S.P.A. DI INTERVENTO RELATIVO ALL’AZIENDA OSPEDALIERA “OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO”.




DELIBERAZIONE N. 1030 DEL 22.12.2010 -DETERMINAZIONI RELATIVE ALLA RETE REGIONALE DI PRENOTAZIONE DI PRESTAZIONI SANITARIE – REVISIONE CORRISPETTIVI



DELIBERAZIONE N. 1045 DEL 22.12.2010 ALBO REGIONALE DEI DIRETTORI DI AZIENDE DI SERVIZI ALLA PERSONA TRIENNIO 2010/2013 DETERMINAZIONI CONSEGUENTI ALLA DGR N. IX-216/2010



DELIBERAZIONE N. 1054 DEL 23.12.2010 - DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLA REALIZZAZIONE DELLA RETE LOMBARDA PER LA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) DELIBERAZIONE N. 1085 DEL 23.12.2010 -PROTOCOLLO D’INTESA TRA REGIONE LOMBARDIA E GLI IRCCS PUBBLICI LOMBARDI PER LA VALORIZZAZIONE E IL RILANCIO DEL CENTRO DI RICERCA SITO IN NERVIANO



21 DICEMBRE 2010

LINK GIUNTA REGIONE LOMBARDIA: D.G.R. N. IX/1009 15.12.2010 - DETERMINAZIONI CONSEGUENTI ALLA D.G.R. N. IX/189 DEL 30.06.2010 RELATIVA ALL'AGGIORNAMENTO DEGLI ELENCHI DEGLI IDONEI ALLA NOMINA DI DIRETTORE AMMINISTRATIVO, DIRETTORE SANITARIO E DIRETTORE SOCIALE DELLE STRUTTURE SANITARIE PUBBLICHE........



LINK DGR 937 (REGOLE 2011)+ALLEGATO 6



LINK DGR 938 (NUOVA DELIBERA IDONEI ALLA NOMINA)



LINK DGR 965 (ADOZIONE PIANO REGIONALE DISABILITA')



LINK DGR 939 (PIANO REGIONALE EDUCAZIONE SANITARIA E ZOOFILA)



LINK DGR 898 (REQUISITI TECNOLOGICI E STRUTTURALI)


DOWNLOAD

DOWNLOAD
OMS EUROPA: Rapporto europeo prevenzione dei maltrattamenti dell'anziano

REGIONE LOMBARDIA

REGIONE LOMBARDIA
CLICCA su immagine X alcune informazioni sul diritto all'esenzione

Trends in maternal mortality: 1990 to 2008

WORLD ALZHEIMER'S DAY 21 SETTEMBRE 2011

Dossier Consiglio Regionale Lombardia Qualità delle azioni regionali di supporto alla famiglia da un punto di vista socio economico. Stato della legislazione regionale e prospettive