LEGGI SCARICA STAMPA

LEGGI SCARICA STAMPA
DOSSIER MEDICINA TERRITORIALE

LINK OECD RAPPORTO POLITICHE SOCIALE A FAVORE DELLE FAMIGLIE

WHO/OMS : Global status report on noncommunicable diseases 2010

INSERIRE EMAIL X RICEVERE INDICE E POST GIORNALIERO

indice sintetico GIORNALIERO


BURL BOLLETTINO UFFICIALE REGIONE LOMBARDIA LINK CONSULTAZIONE
17 maggio 2011

PAZIENTI AL COMANDO (DAL 2020) - ECCO LA SALUTE TRA DIECI ANNI Sole 24 Ore Sanita'

Sole 24 Ore Sanita' di martedì 17 maggio 2011, pagina 13


PAZIENTI AL COMANDO (DAL 2020) - ECCO LA SALUTE TRA DIECI ANNI

di Bartoloni Marzio

________________________________________

Pazienti al comando (dal 2020) otere al paziente». «la salute è mia e me la gestisco io». Potrebbero essere questi gli slogan da snocciolare per provare a raccontare la salute tra dieci anni. Che la Sanità sia alla vigilia di una rivoluzione non è- difficile da prevedere. A tentare di raccontarla è Frost&Sullivan, società internazionale di consulenza, che nel 2020 incorona i pazienti come «re e regine dell'assistenza». A loro fianco ci saranno il web che li aiuterà a essere più consapevoli, ma anche le nuove terapie personalizzate e le tecnologie che gli consentiranno di curarsi anche a casa. Ma i servizi sanitari si troveranno anche in altri luoghi, rispetto a quelli tradizionali. Nasceranno sempre di più i cosiddetti «one stop shop»: con farmaci ed esami diagnostici che si potranno trovare sotto casa, magari dentro il supermercato di fiducia. Tra i. nuovi trend c'è anche quello del turismo sanitario nei Paesi dell'ex terzo mondo pronti ad accogliere i ricchi occidentali in cerca di cure low cost.

A PAG. 13 Gli scenari da qui al 2020 in uno studio di Frost&Sullivan: boom di malattie croniche Ecco la salute tra dieci anni Pazienti più "potenti" grazie a web, tecnologie e terapie su misura Dimenticatevi il classico schema: un paziente va dal dottore, in ospedale o al suo studio medico, e questo in base alle sue valutazioni gli prescrive una cura per quei sintomi e Io rispedisce a casa. Ora chiudete gli occhi e immaginatevi tra dieci anni tutt'altro schema: il paziente accende il pc e si informa della sua malattia nei siti e nei social network specializzati con le esperienze di altri malati, valuta quale struttura e medico sia migliore (in base ai giudizi dei cittadini) ed effettua una prima consultazione a distanza via web con un "cyberdottore" - che potrà consultare il suo fascicolo sanitario elettronico - prima di decidere quale percorso intraprendere per curarsi. Perché quello che cerca il paziente del futuro non è una terapia generica valida per chiunque, ma una terapia a sua misura. Fare previsioni non è facile. Ma che la Sanità sia alla vigilia di una rivoluzione non è difficile da prevedere. A tentare di raccontarla è Frost& Sullivan, società internazionale di consulenza, nel suo ultimo report «Healthcare 2020 vision» presentato a inizio maggio a Milano. Che tra le parole chiave del prossimo futuro mette in cima a tutte il paziente e la crescita del suo potere tanto da parlare per il 2020 di "re e regine dell'assistenza". A loro fianco ci saranno il web che li aiuterà a essere più consapevoli, ma anche le nuove terapie personalizzate e le tecnologie che gli consentiranno di curarsi anche a casa. Ma i servizi sanitari si troveranno anche in altri luoghi, rispetto a quelli tradizionali. Nasceranno sempre di più i cosiddetti "one stop shop": dai farmaci fino agli esami diagnostici forniti e venduti dentro centri commerciali e supermercati. Trai nuovi trend c'è anche quello del turismo sanitario con Paesi come Messico, Costa Rica, India, Thailandia e Singapore che si stanno attrezzando con mega centri sanitari pronti ad accogliere occidentali in cerca di cure low cost. Perché a fare la parte del leone, tra tutte le patologie, ci saranno le malattie croniche che da sole assorbiranno il 90% di costi sanitari spesi per curarsi.

AVVISI AI NAVIGANTI

in RUBRICHE in MATERIALI NOMINE DICEMBRE 2010

RACCOLTA DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA DAL n. 1087 AL N. 1131 - DELIBERE DI NOMINA DEI DIRETTORI GENERALI DELLE ASL LOMBARDE, DELLE AZIENDE OSPEDALIERE E DELL'AREU (12 M)



LINK DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA 29 DICEMBRE

DELIBERAZIONE N. 1208 DEL 29.12.2010 "....RELAZIONE SEMESTRALE SUL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI STRATEGICI SISS (LUGLIO – DICEMBRE 2010)"



LINK DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA 22/23 DICEMBRE


DELIBERAZIONE N. 1019 DEL 22.12.2010 - PROPOSTA DI PROGETTO DI LEGGE “MODIFICHE ALLA LEGGE REGIONALE 30 DICEMBRE 2009, N. 33 (TESTO UNICO DELLE LEGGI REGIONALI IN MATERIA DI SANITA’)



DELIBERAZIONE N. 1052 DEL 22.12.2010 - APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI DISCIPLINARE D’INCARICO PER L’AFFIDAMENTO A INFRASTRUTTURE S.P.A. DI INTERVENTO RELATIVO ALL’AZIENDA OSPEDALIERA “OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO”.




DELIBERAZIONE N. 1030 DEL 22.12.2010 -DETERMINAZIONI RELATIVE ALLA RETE REGIONALE DI PRENOTAZIONE DI PRESTAZIONI SANITARIE – REVISIONE CORRISPETTIVI



DELIBERAZIONE N. 1045 DEL 22.12.2010 ALBO REGIONALE DEI DIRETTORI DI AZIENDE DI SERVIZI ALLA PERSONA TRIENNIO 2010/2013 DETERMINAZIONI CONSEGUENTI ALLA DGR N. IX-216/2010



DELIBERAZIONE N. 1054 DEL 23.12.2010 - DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLA REALIZZAZIONE DELLA RETE LOMBARDA PER LA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) DELIBERAZIONE N. 1085 DEL 23.12.2010 -PROTOCOLLO D’INTESA TRA REGIONE LOMBARDIA E GLI IRCCS PUBBLICI LOMBARDI PER LA VALORIZZAZIONE E IL RILANCIO DEL CENTRO DI RICERCA SITO IN NERVIANO



21 DICEMBRE 2010

LINK GIUNTA REGIONE LOMBARDIA: D.G.R. N. IX/1009 15.12.2010 - DETERMINAZIONI CONSEGUENTI ALLA D.G.R. N. IX/189 DEL 30.06.2010 RELATIVA ALL'AGGIORNAMENTO DEGLI ELENCHI DEGLI IDONEI ALLA NOMINA DI DIRETTORE AMMINISTRATIVO, DIRETTORE SANITARIO E DIRETTORE SOCIALE DELLE STRUTTURE SANITARIE PUBBLICHE........



LINK DGR 937 (REGOLE 2011)+ALLEGATO 6



LINK DGR 938 (NUOVA DELIBERA IDONEI ALLA NOMINA)



LINK DGR 965 (ADOZIONE PIANO REGIONALE DISABILITA')



LINK DGR 939 (PIANO REGIONALE EDUCAZIONE SANITARIA E ZOOFILA)



LINK DGR 898 (REQUISITI TECNOLOGICI E STRUTTURALI)


DOWNLOAD

DOWNLOAD
OMS EUROPA: Rapporto europeo prevenzione dei maltrattamenti dell'anziano

REGIONE LOMBARDIA

REGIONE LOMBARDIA
CLICCA su immagine X alcune informazioni sul diritto all'esenzione

Trends in maternal mortality: 1990 to 2008

WORLD ALZHEIMER'S DAY 21 SETTEMBRE 2011

Dossier Consiglio Regionale Lombardia Qualità delle azioni regionali di supporto alla famiglia da un punto di vista socio economico. Stato della legislazione regionale e prospettive