LEGGI SCARICA STAMPA

LEGGI SCARICA STAMPA
DOSSIER MEDICINA TERRITORIALE

LINK OECD RAPPORTO POLITICHE SOCIALE A FAVORE DELLE FAMIGLIE

WHO/OMS : Global status report on noncommunicable diseases 2010

INSERIRE EMAIL X RICEVERE INDICE E POST GIORNALIERO

indice sintetico GIORNALIERO


BURL BOLLETTINO UFFICIALE REGIONE LOMBARDIA LINK CONSULTAZIONE
16 maggio 2011

MERCURIO, ATTESA PER LE ANALISI Gazzettino Treviso

Gazzettino Treviso di lunedì 16 maggio 2011, pagina 5


MERCURIO, ATTESA PER LE ANALISI

di Duprè Nello

________________________________________

Acqua al mercurio. C'è attesa tra i cittadini di Zero Branco per conoscere l'esito delle analisi urgenti dell'acqua di falda ordinate dal sindaco Mirco Feston dopo che in alcune zone dei comuni limitrofi (Preganziol e Treviso) è stata accertata la presenza di mercurio oltre la soglia di guardia (1 microgrammo per litro) nei pozzi profondi 230-240 metri. Le preoccupazioni degli zerotini è giustificata dal fatto che l'approvvigionamento idrico del territorio, essendo privo di acquedotto pubblico, è assicurato da circa 5mila pozzi artesiani. Tutte le analisi dei prelievi effettuati presso edifici pubblici e privati dal dipartimento provinciale Arpav hanno confermato «che l'acqua è idonea al consumo umano». Il sindaco Feston ha fatto affiggere delle locandine sull'esito delle analisi sulla potabilità dell'acqua IL SINDACO Mirco Feston rassicura gli zerotlni: «L'acqua dal 25 al 240 metri dl profondità è idonea al consumo umano» (dai 25 metri di profondità ai 240 metri) nel periodo luglio-settembre 2010. Adesso le analisi dell'acqua sono concentrate nella ricerca di eventuali tracce di mercurio. L'esito si conoscerà tra due o tre giorni. A Quinto non ci sono tracce di mercurio nell'acqua di falda e neppure a Scorzè dove opera la San Benedetto. I fatto che i due comuni limitrofi a Zero Branco sono esenti dall'inquinamento tranquilizza gli amministratori zerotini. Da rilevare che l'acqua prelevata dal sottosuolo rappresenta una ricchezza anche per l'attività agricola del cornprensorio zerotino. Infatti, la produzione di prim'ordine del radicchio rosso di Treviso, varietà tardiva, è dovuta proprio alla qualità dell'acqua di falda nella fase in cui il "fiore d'inverno" matura nelle vasche. L'Arpa" e l'Usi hanno già confermato che non ci sono pericoli per le coltivazioni agricole, anche nelle zone dove è stata riscontara la presenza di mercurio.

AVVISI AI NAVIGANTI

in RUBRICHE in MATERIALI NOMINE DICEMBRE 2010

RACCOLTA DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA DAL n. 1087 AL N. 1131 - DELIBERE DI NOMINA DEI DIRETTORI GENERALI DELLE ASL LOMBARDE, DELLE AZIENDE OSPEDALIERE E DELL'AREU (12 M)



LINK DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA 29 DICEMBRE

DELIBERAZIONE N. 1208 DEL 29.12.2010 "....RELAZIONE SEMESTRALE SUL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI STRATEGICI SISS (LUGLIO – DICEMBRE 2010)"



LINK DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA 22/23 DICEMBRE


DELIBERAZIONE N. 1019 DEL 22.12.2010 - PROPOSTA DI PROGETTO DI LEGGE “MODIFICHE ALLA LEGGE REGIONALE 30 DICEMBRE 2009, N. 33 (TESTO UNICO DELLE LEGGI REGIONALI IN MATERIA DI SANITA’)



DELIBERAZIONE N. 1052 DEL 22.12.2010 - APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI DISCIPLINARE D’INCARICO PER L’AFFIDAMENTO A INFRASTRUTTURE S.P.A. DI INTERVENTO RELATIVO ALL’AZIENDA OSPEDALIERA “OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO”.




DELIBERAZIONE N. 1030 DEL 22.12.2010 -DETERMINAZIONI RELATIVE ALLA RETE REGIONALE DI PRENOTAZIONE DI PRESTAZIONI SANITARIE – REVISIONE CORRISPETTIVI



DELIBERAZIONE N. 1045 DEL 22.12.2010 ALBO REGIONALE DEI DIRETTORI DI AZIENDE DI SERVIZI ALLA PERSONA TRIENNIO 2010/2013 DETERMINAZIONI CONSEGUENTI ALLA DGR N. IX-216/2010



DELIBERAZIONE N. 1054 DEL 23.12.2010 - DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLA REALIZZAZIONE DELLA RETE LOMBARDA PER LA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) DELIBERAZIONE N. 1085 DEL 23.12.2010 -PROTOCOLLO D’INTESA TRA REGIONE LOMBARDIA E GLI IRCCS PUBBLICI LOMBARDI PER LA VALORIZZAZIONE E IL RILANCIO DEL CENTRO DI RICERCA SITO IN NERVIANO



21 DICEMBRE 2010

LINK GIUNTA REGIONE LOMBARDIA: D.G.R. N. IX/1009 15.12.2010 - DETERMINAZIONI CONSEGUENTI ALLA D.G.R. N. IX/189 DEL 30.06.2010 RELATIVA ALL'AGGIORNAMENTO DEGLI ELENCHI DEGLI IDONEI ALLA NOMINA DI DIRETTORE AMMINISTRATIVO, DIRETTORE SANITARIO E DIRETTORE SOCIALE DELLE STRUTTURE SANITARIE PUBBLICHE........



LINK DGR 937 (REGOLE 2011)+ALLEGATO 6



LINK DGR 938 (NUOVA DELIBERA IDONEI ALLA NOMINA)



LINK DGR 965 (ADOZIONE PIANO REGIONALE DISABILITA')



LINK DGR 939 (PIANO REGIONALE EDUCAZIONE SANITARIA E ZOOFILA)



LINK DGR 898 (REQUISITI TECNOLOGICI E STRUTTURALI)


DOWNLOAD

DOWNLOAD
OMS EUROPA: Rapporto europeo prevenzione dei maltrattamenti dell'anziano

REGIONE LOMBARDIA

REGIONE LOMBARDIA
CLICCA su immagine X alcune informazioni sul diritto all'esenzione

Trends in maternal mortality: 1990 to 2008

WORLD ALZHEIMER'S DAY 21 SETTEMBRE 2011

Dossier Consiglio Regionale Lombardia Qualità delle azioni regionali di supporto alla famiglia da un punto di vista socio economico. Stato della legislazione regionale e prospettive