LEGGI SCARICA STAMPA

LEGGI SCARICA STAMPA
DOSSIER MEDICINA TERRITORIALE

LINK OECD RAPPORTO POLITICHE SOCIALE A FAVORE DELLE FAMIGLIE

WHO/OMS : Global status report on noncommunicable diseases 2010

INSERIRE EMAIL X RICEVERE INDICE E POST GIORNALIERO

indice sintetico GIORNALIERO


BURL BOLLETTINO UFFICIALE REGIONE LOMBARDIA LINK CONSULTAZIONE
29 maggio 2011

LA SALUTE ACCESSIBILE. COSÌ IL DENTISTA HA MESSO GIUDIZIO Repubblica Venerdi

Repubblica Venerdi di venerdì 27 maggio 2011, pagina 111


LA SALUTE ACCESSIBILE. COSÌ IL DENTISTA HA MESSO GIUDIZIO

di Coraretti Emiliano

________________________________________

GLI STUDI CON PRESTAZIONI SANITARIE PER TUTTI LA SALUTE ACCESSIBILE, COSI IL DENTISTA HA MESSO GIUDIZIO osnervando gli aerei in volo il dottor Maurizio Pedone ha capito che poteva estrarre un molare senza far male al portafogli del paziente. «Un giorno» racconta il dentista «mi sono messo a studiare i sistemi di gestione delle spese delle compagnie low cost. Ho capito che per far pagare meno le prestazioni odontoiatriche, c'è bisogno di un nuovo modello organizzativo: più moderno e razionale». Nasce così Amico Dentista (amicodentisto.com), consorzio di undici studi sparsi per l'Italia («con il dodicesimo che aprirà presto a Roma»), che ha come slogan «i tuoi denti al prezzo giusto». «Il nostro mestiere è sempre stato figlio dell'arte delroreficeria» dice ancora Pedone «perché richiede lavori lunghi e meticolosi. Ma se ti fai aiutare dalle nuove tecnologie, offri ai pazienti interventi più veloci, più precisi e che durano nel tempo, tenendo basso il costo della prestazione». Grazie a metodologie innovative, come il 3D e il sintetizzatore laser, una protesi o un intervento di implantologia presso un «amico dentista» può costare anche il 40 per cento in meno rispetto ad altri studi. Ma Pedone precisa: «Low cost non significa bassa qualità dei materiali usati, , semmai il contrario, Visto che siamo ' undici studi, possiamo definirci un vero gruppo d'acquisto: che compra tanti prodotti con un solo ordine, permettendosi di contrattare sul prezzo. E quando sai come risparmiare sugli strumenti, puoi davvero permetterti di fare prestazioni a prezzi concorrenziali». Anche per Luca Faresti, amministratore delegato del Centro Medico SantAgostino di Milano (crosantogostino.it), la sanità può essere low cost solo se gestita con razionalità: «So bene» dice Faresti «che parlare di processi industriali quando si erogano cure mediche, può mettere addosso al paziente un certo disagio. Ma grazie a un'organizzazione che parcellizza le attività dei nostri dottori, così da renderli fortemente specializzati, presso di noi le visite specialistiche costano 60 euro, mentre i tempi di attesa sono di circa una settimana». Ma quando vede prezzi casi bassi, non c'è possibilità che il malato si spaventi? «Per far capire» conclude Foresti «che il nostro poliambulatorio non cerca il profitto ma una sanità sostenibile, usiamo una comunicazione trasparente: sul sito del centro non solo si trovano tutti i prezzi delle prestazioni, ma anche il curriculum dei medici che lavorano con noi. E visto che tra il 2009 e il 2010 i pazienti sono aumentati dei 120 per cento, cominciamo a credere che il nostro low cost funzioni davvero».

AVVISI AI NAVIGANTI

in RUBRICHE in MATERIALI NOMINE DICEMBRE 2010

RACCOLTA DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA DAL n. 1087 AL N. 1131 - DELIBERE DI NOMINA DEI DIRETTORI GENERALI DELLE ASL LOMBARDE, DELLE AZIENDE OSPEDALIERE E DELL'AREU (12 M)



LINK DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA 29 DICEMBRE

DELIBERAZIONE N. 1208 DEL 29.12.2010 "....RELAZIONE SEMESTRALE SUL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI STRATEGICI SISS (LUGLIO – DICEMBRE 2010)"



LINK DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA 22/23 DICEMBRE


DELIBERAZIONE N. 1019 DEL 22.12.2010 - PROPOSTA DI PROGETTO DI LEGGE “MODIFICHE ALLA LEGGE REGIONALE 30 DICEMBRE 2009, N. 33 (TESTO UNICO DELLE LEGGI REGIONALI IN MATERIA DI SANITA’)



DELIBERAZIONE N. 1052 DEL 22.12.2010 - APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI DISCIPLINARE D’INCARICO PER L’AFFIDAMENTO A INFRASTRUTTURE S.P.A. DI INTERVENTO RELATIVO ALL’AZIENDA OSPEDALIERA “OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO”.




DELIBERAZIONE N. 1030 DEL 22.12.2010 -DETERMINAZIONI RELATIVE ALLA RETE REGIONALE DI PRENOTAZIONE DI PRESTAZIONI SANITARIE – REVISIONE CORRISPETTIVI



DELIBERAZIONE N. 1045 DEL 22.12.2010 ALBO REGIONALE DEI DIRETTORI DI AZIENDE DI SERVIZI ALLA PERSONA TRIENNIO 2010/2013 DETERMINAZIONI CONSEGUENTI ALLA DGR N. IX-216/2010



DELIBERAZIONE N. 1054 DEL 23.12.2010 - DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLA REALIZZAZIONE DELLA RETE LOMBARDA PER LA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) DELIBERAZIONE N. 1085 DEL 23.12.2010 -PROTOCOLLO D’INTESA TRA REGIONE LOMBARDIA E GLI IRCCS PUBBLICI LOMBARDI PER LA VALORIZZAZIONE E IL RILANCIO DEL CENTRO DI RICERCA SITO IN NERVIANO



21 DICEMBRE 2010

LINK GIUNTA REGIONE LOMBARDIA: D.G.R. N. IX/1009 15.12.2010 - DETERMINAZIONI CONSEGUENTI ALLA D.G.R. N. IX/189 DEL 30.06.2010 RELATIVA ALL'AGGIORNAMENTO DEGLI ELENCHI DEGLI IDONEI ALLA NOMINA DI DIRETTORE AMMINISTRATIVO, DIRETTORE SANITARIO E DIRETTORE SOCIALE DELLE STRUTTURE SANITARIE PUBBLICHE........



LINK DGR 937 (REGOLE 2011)+ALLEGATO 6



LINK DGR 938 (NUOVA DELIBERA IDONEI ALLA NOMINA)



LINK DGR 965 (ADOZIONE PIANO REGIONALE DISABILITA')



LINK DGR 939 (PIANO REGIONALE EDUCAZIONE SANITARIA E ZOOFILA)



LINK DGR 898 (REQUISITI TECNOLOGICI E STRUTTURALI)


DOWNLOAD

DOWNLOAD
OMS EUROPA: Rapporto europeo prevenzione dei maltrattamenti dell'anziano

REGIONE LOMBARDIA

REGIONE LOMBARDIA
CLICCA su immagine X alcune informazioni sul diritto all'esenzione

Trends in maternal mortality: 1990 to 2008

WORLD ALZHEIMER'S DAY 21 SETTEMBRE 2011

Dossier Consiglio Regionale Lombardia Qualità delle azioni regionali di supporto alla famiglia da un punto di vista socio economico. Stato della legislazione regionale e prospettive