LEGGI SCARICA STAMPA

LEGGI SCARICA STAMPA
DOSSIER MEDICINA TERRITORIALE

LINK OECD RAPPORTO POLITICHE SOCIALE A FAVORE DELLE FAMIGLIE

WHO/OMS : Global status report on noncommunicable diseases 2010

INSERIRE EMAIL X RICEVERE INDICE E POST GIORNALIERO

indice sintetico GIORNALIERO


BURL BOLLETTINO UFFICIALE REGIONE LOMBARDIA LINK CONSULTAZIONE
24 maggio 2011

LA LEGA: "NIENTE SCHERZI I DIPARTIMENTI NON BASTANO" Mattino

Mattino di martedì 24 maggio 2011, pagina 5


LA LEGA: "NIENTE SCHERZI I DIPARTIMENTI NON BASTANO"

di M.P.M.

________________________________________

La proposta La Lega: «Niente scherzi i dipartimenti non bastano» E il Campidoglio approva una mozione del Pd per dire no ai trasferimenti La Famesina in Sicilia, il dicastero della Salute a Milano e del Lavoro a Torino, Beni culturali a Firenze mentre a Napoli potrebbe andare in sorte qualche altro ministero senza portafoglio. Le proposte non mancano ma è sulla loro realizzazione che affiorano i dubbi. L'idea della Lega, di trasferire dalla capitale alcuni ministeri, non fa breccia nel Pdl che si affretta a sottolineare come «non siano questi i temi centrali della campagna elettorale», parola di Ignazio La Russa. «Il nostro non è uno spot elettorale, ma una proposta che la Lega sta elaborando da tempo e che è completamente slegata dai ballottaggi», insiste Roberto Castelli, viceministro alle Infrastrutture. Parole che il Pdl archivia rinviando la questione a quando sarà deciso il destino di Milano e Napoli. Da Palazzo Marino Letizia Moratti se ne tira fuori («Decide il governo); dal Pirellone Roberto Formigoni avverte che «prima di spostare i ministeri, è necessario varare un pacchetto di interventi che stimolino l'economia». Proprio nella sua roccaforte lombarda il Carroccio, peraltro uscito molto ridimensionato dal voto, non fa proseliti. Il premier Silvio Berlusconi già aveva frenato l'alleato sottolineando che sarebbe stato possibile trasferire solo alcuni dipartimenti. Ma ora dal Pdl trapela una netta sensazione di imbarazzo, mista al timore di effetti negativi sulla campagna elettorale. Per l'opposizione è solo l'ultimo segnale del caos che regna nella maggioranza. Il segretario Pd Pier Luigi Bersani: «La Lega non voleva ridurre i dicasteri? Adesso li vuole a Milano, e perché non a Gallarate o Varese?». Pier Ferdinando Casini, leader Udc, parla di «promesse di Pulcinella che degradano la politica». Antonio Di Pietro, Idv, considera l'ipotesi «una marchetta elettorale pagata a Bossi». Intanto, in Campidoglio passa una mozione Pd in cui si ribadisce «la netta contrarietà al trasferimento dei ministeri».

AVVISI AI NAVIGANTI

in RUBRICHE in MATERIALI NOMINE DICEMBRE 2010

RACCOLTA DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA DAL n. 1087 AL N. 1131 - DELIBERE DI NOMINA DEI DIRETTORI GENERALI DELLE ASL LOMBARDE, DELLE AZIENDE OSPEDALIERE E DELL'AREU (12 M)



LINK DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA 29 DICEMBRE

DELIBERAZIONE N. 1208 DEL 29.12.2010 "....RELAZIONE SEMESTRALE SUL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI STRATEGICI SISS (LUGLIO – DICEMBRE 2010)"



LINK DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA 22/23 DICEMBRE


DELIBERAZIONE N. 1019 DEL 22.12.2010 - PROPOSTA DI PROGETTO DI LEGGE “MODIFICHE ALLA LEGGE REGIONALE 30 DICEMBRE 2009, N. 33 (TESTO UNICO DELLE LEGGI REGIONALI IN MATERIA DI SANITA’)



DELIBERAZIONE N. 1052 DEL 22.12.2010 - APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI DISCIPLINARE D’INCARICO PER L’AFFIDAMENTO A INFRASTRUTTURE S.P.A. DI INTERVENTO RELATIVO ALL’AZIENDA OSPEDALIERA “OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO”.




DELIBERAZIONE N. 1030 DEL 22.12.2010 -DETERMINAZIONI RELATIVE ALLA RETE REGIONALE DI PRENOTAZIONE DI PRESTAZIONI SANITARIE – REVISIONE CORRISPETTIVI



DELIBERAZIONE N. 1045 DEL 22.12.2010 ALBO REGIONALE DEI DIRETTORI DI AZIENDE DI SERVIZI ALLA PERSONA TRIENNIO 2010/2013 DETERMINAZIONI CONSEGUENTI ALLA DGR N. IX-216/2010



DELIBERAZIONE N. 1054 DEL 23.12.2010 - DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLA REALIZZAZIONE DELLA RETE LOMBARDA PER LA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) DELIBERAZIONE N. 1085 DEL 23.12.2010 -PROTOCOLLO D’INTESA TRA REGIONE LOMBARDIA E GLI IRCCS PUBBLICI LOMBARDI PER LA VALORIZZAZIONE E IL RILANCIO DEL CENTRO DI RICERCA SITO IN NERVIANO



21 DICEMBRE 2010

LINK GIUNTA REGIONE LOMBARDIA: D.G.R. N. IX/1009 15.12.2010 - DETERMINAZIONI CONSEGUENTI ALLA D.G.R. N. IX/189 DEL 30.06.2010 RELATIVA ALL'AGGIORNAMENTO DEGLI ELENCHI DEGLI IDONEI ALLA NOMINA DI DIRETTORE AMMINISTRATIVO, DIRETTORE SANITARIO E DIRETTORE SOCIALE DELLE STRUTTURE SANITARIE PUBBLICHE........



LINK DGR 937 (REGOLE 2011)+ALLEGATO 6



LINK DGR 938 (NUOVA DELIBERA IDONEI ALLA NOMINA)



LINK DGR 965 (ADOZIONE PIANO REGIONALE DISABILITA')



LINK DGR 939 (PIANO REGIONALE EDUCAZIONE SANITARIA E ZOOFILA)



LINK DGR 898 (REQUISITI TECNOLOGICI E STRUTTURALI)


DOWNLOAD

DOWNLOAD
OMS EUROPA: Rapporto europeo prevenzione dei maltrattamenti dell'anziano

REGIONE LOMBARDIA

REGIONE LOMBARDIA
CLICCA su immagine X alcune informazioni sul diritto all'esenzione

Trends in maternal mortality: 1990 to 2008

WORLD ALZHEIMER'S DAY 21 SETTEMBRE 2011

Dossier Consiglio Regionale Lombardia Qualità delle azioni regionali di supporto alla famiglia da un punto di vista socio economico. Stato della legislazione regionale e prospettive