LEGGI SCARICA STAMPA

LEGGI SCARICA STAMPA
DOSSIER MEDICINA TERRITORIALE

LINK OECD RAPPORTO POLITICHE SOCIALE A FAVORE DELLE FAMIGLIE

WHO/OMS : Global status report on noncommunicable diseases 2010

INSERIRE EMAIL X RICEVERE INDICE E POST GIORNALIERO

indice sintetico GIORNALIERO


BURL BOLLETTINO UFFICIALE REGIONE LOMBARDIA LINK CONSULTAZIONE
21 maggio 2011

IL CAMPIONE PARAPLEGICO CHE SI ALZA DALLA SEDIA A ROTELLE Corriere della Sera

Corriere della Sera di sabato 21 maggio 2011, pagina 28


IL CAMPIONE PARAPLEGICO CHE SI ALZA DALLA SEDIA A ROTELLE

di Ravizza Simona

________________________________________

Paraplegico dal 2006 per un incidente stradale, la star del baseball Usa, Rob Sum-mers, 25 anni, ora spera addirittura di tornare in campo. E un miracolo che difficilmente potrà avverarsi, ma una cosa è certa l'atleta non è più destinato a trascorrere la vita inchiodato a una sedia a rotelle come gli avevano annunciato tra le lacrime i medici 5 anni fa. Una stimolazione elettrica del midollo spinale, sperimentata per la prima volta al mondo dal Kentucky Spinal Cord Research Center di Louisville (Kentucky), gli ha permesso di rimanere in piedi e fare un passo senza nessun aiuto. Pochissimi movimenti, i primi dopo essere stato travolto da un'auto in corsa a Portland (Oregon), ancora traballanti. Ma quelli fatti da Rob Summers rappresentano un svolta storica nella cura della paralisi. Sulle lesioni croniche del suo midollo spinale sono intervenuti con mini scariche elettriche. Le scosse sono generate da una rete di i6 elettrodi posizionati con un intervento chirurgico tra ia vertebra toracica e la is lombare. «Questo metodo di cura innovativo mi sta cambiando completamente la vita — dice Rob Summers —. Da cinque anni non potevo muovere neppure un dito. Mi sembra incredibile di essere di nuovo capace di fare dei passi. Non solo: il mio fisico e il tono muscolare sono migliorati. Sono convinto che la stimolazione epidurale mi permetterà di abbandonare la sedia a rotelle». Un solo caso al mondo, tuttora allo studio. E troppo poco per assicurare a chi oggi è condannato alla sedia a rotelle che potrà tornare a camminare. Ma la scoperta è fondamentale per avere la speranza di sconfiggere nel futuro le lesioni midollari post-traumatiche. L'ha resa nota la rivista Lancet con un articolo del medico Susan Harkema dell'University of Louisville insieme con i colleghi della University of Los Angeles (lo studio è online su www.thelancet.com/jour-nals/lancet/article/PIISoi4o...3/ab-stract). In piedi su un tapis roulant, con i muscoli, le anche, i fianchi, le ginocchia e le caviglie che tornano a essere attivi. Così la storia del campione di baseball Rob Summers va a intrecciarsi a quella di Christopher Reeve, l'attore che diede il volto a Superman, finito paralizzato dopo una caduta a cavallo nel '95 e morto nel 2004. La terapia pionieristica applicata sull'atleta Usa, infatti, è sostenuta dalla fondazione Christopher and Dane Ree-ve. Spiega il neurologo Massimo Corbo, primario del Centro clinico Nemo del Niguarda di Milano, un punto di riferimento in Italia per le patologie neuromuscolari: «Gli stimoli elettrici sono risultati in grado di riattivare le cellule motorie del midollo spinale che controllano la muscolatura degli arti inferiori, ma anche le vie sensitive indispensabili per stare in piedi. Un aspetto rilevante, poi, è che la stimolazione midollare è riuscita a promuovere l'attivazione di circuiti nervosi lesionati molto tempo prima». Rob Summers è stato sottoposto a 29 test sperimentali di quattro ore l'uno nell'arco di 7 mesi. Il tutto è stato accompagnato da esercizi motori. Ammettono gli stessi ricercatori guidati da Susan Harkema: «La strada è ancora lunga». Ma rialzarsi dalla sedia a rotelle è sempre meno un sogno.

AVVISI AI NAVIGANTI

in RUBRICHE in MATERIALI NOMINE DICEMBRE 2010

RACCOLTA DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA DAL n. 1087 AL N. 1131 - DELIBERE DI NOMINA DEI DIRETTORI GENERALI DELLE ASL LOMBARDE, DELLE AZIENDE OSPEDALIERE E DELL'AREU (12 M)



LINK DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA 29 DICEMBRE

DELIBERAZIONE N. 1208 DEL 29.12.2010 "....RELAZIONE SEMESTRALE SUL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI STRATEGICI SISS (LUGLIO – DICEMBRE 2010)"



LINK DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA 22/23 DICEMBRE


DELIBERAZIONE N. 1019 DEL 22.12.2010 - PROPOSTA DI PROGETTO DI LEGGE “MODIFICHE ALLA LEGGE REGIONALE 30 DICEMBRE 2009, N. 33 (TESTO UNICO DELLE LEGGI REGIONALI IN MATERIA DI SANITA’)



DELIBERAZIONE N. 1052 DEL 22.12.2010 - APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI DISCIPLINARE D’INCARICO PER L’AFFIDAMENTO A INFRASTRUTTURE S.P.A. DI INTERVENTO RELATIVO ALL’AZIENDA OSPEDALIERA “OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO”.




DELIBERAZIONE N. 1030 DEL 22.12.2010 -DETERMINAZIONI RELATIVE ALLA RETE REGIONALE DI PRENOTAZIONE DI PRESTAZIONI SANITARIE – REVISIONE CORRISPETTIVI



DELIBERAZIONE N. 1045 DEL 22.12.2010 ALBO REGIONALE DEI DIRETTORI DI AZIENDE DI SERVIZI ALLA PERSONA TRIENNIO 2010/2013 DETERMINAZIONI CONSEGUENTI ALLA DGR N. IX-216/2010



DELIBERAZIONE N. 1054 DEL 23.12.2010 - DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLA REALIZZAZIONE DELLA RETE LOMBARDA PER LA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) DELIBERAZIONE N. 1085 DEL 23.12.2010 -PROTOCOLLO D’INTESA TRA REGIONE LOMBARDIA E GLI IRCCS PUBBLICI LOMBARDI PER LA VALORIZZAZIONE E IL RILANCIO DEL CENTRO DI RICERCA SITO IN NERVIANO



21 DICEMBRE 2010

LINK GIUNTA REGIONE LOMBARDIA: D.G.R. N. IX/1009 15.12.2010 - DETERMINAZIONI CONSEGUENTI ALLA D.G.R. N. IX/189 DEL 30.06.2010 RELATIVA ALL'AGGIORNAMENTO DEGLI ELENCHI DEGLI IDONEI ALLA NOMINA DI DIRETTORE AMMINISTRATIVO, DIRETTORE SANITARIO E DIRETTORE SOCIALE DELLE STRUTTURE SANITARIE PUBBLICHE........



LINK DGR 937 (REGOLE 2011)+ALLEGATO 6



LINK DGR 938 (NUOVA DELIBERA IDONEI ALLA NOMINA)



LINK DGR 965 (ADOZIONE PIANO REGIONALE DISABILITA')



LINK DGR 939 (PIANO REGIONALE EDUCAZIONE SANITARIA E ZOOFILA)



LINK DGR 898 (REQUISITI TECNOLOGICI E STRUTTURALI)


DOWNLOAD

DOWNLOAD
OMS EUROPA: Rapporto europeo prevenzione dei maltrattamenti dell'anziano

REGIONE LOMBARDIA

REGIONE LOMBARDIA
CLICCA su immagine X alcune informazioni sul diritto all'esenzione

Trends in maternal mortality: 1990 to 2008

WORLD ALZHEIMER'S DAY 21 SETTEMBRE 2011

Dossier Consiglio Regionale Lombardia Qualità delle azioni regionali di supporto alla famiglia da un punto di vista socio economico. Stato della legislazione regionale e prospettive