LEGGI SCARICA STAMPA

LEGGI SCARICA STAMPA
DOSSIER MEDICINA TERRITORIALE

LINK OECD RAPPORTO POLITICHE SOCIALE A FAVORE DELLE FAMIGLIE

WHO/OMS : Global status report on noncommunicable diseases 2010

INSERIRE EMAIL X RICEVERE INDICE E POST GIORNALIERO

indice sintetico GIORNALIERO


BURL BOLLETTINO UFFICIALE REGIONE LOMBARDIA LINK CONSULTAZIONE
20 maggio 2011

ANGUILLE ALLA DIOSSINA, ESPOSTO DI LEGAMBIENTE "CHI DOVEVA CONTROLLARE? FUORI I RESPONSABILI" Corriere di Verona

Corriere di Verona di venerdì 20 maggio 2011, pagina 9


ANGUILLE ALLA DIOSSINA, ESPOSTO DI LEGAMBIENTE "CHI DOVEVA CONTROLLARE? FUORI I RESPONSABILI"

di Schiano Annamaria

________________________________________


Acque sempre più agitate in Provincia sul caso diossina. La «contaminazione diffusa» nelle anguille, passa così dal Piano sanitario-ambientale a quello politico-giudiziario. Legambiente ha inviato un esposto alla procura. «Sono occorsi mesi al ministero della Sanità per emanare un'ordinanza che, visti i dati già disponibili da tempo, poteva essere fatta subito», spiega il presidente regionale Michele Bertucco. «Ma soprattutto in tutti questi mesi non si sono approfondite le cause della presenza delle diossine nelle anguille del lago di Garda». Legambiente chiede così alla procura di indagare contro ignoti, ma anche che «venga fatta luce sulle responsabilità di enti e amministratori preposti al controllo e alla tutela della salute dei cittadini. Il Garda, lo ripetiamo da anni, è un ecosistema delicatissimo che andrebbe tutelato in maniera unitaria dalle Regioni Veneto e Lombardia e dalla Provincia autonoma di Trento. Invece, ognuno naviga a vista e i risultati sono quelli che vediamo», sottolinea Bertucco. E anche tra consiglieri e forze politiche, non mancano le accuse. Ieri, il consigliere di Sinistra Ecologia e Libertà, Giuseppe Campagnari, ha presentato una interrogazione urgente a presidente e giunta provinciale, volta ad «individuare le cause dell'inquinamento, per intervenire subito a difesa dell'ambiente, della salute e dell'economia locale». Il consigliere ritiene urgente ottenere la documentazione sulla contaminazione delle anguille per esaminarla nella commissione consiliare di cui ha chiesto la convocazione ancora lunedì scorso.

L'accusa Bertucco: «In tutti questi mesi non si sono approfondite le cause della presenza delle diossine» Altre ricerche Campagnari ha chiesto di verificare se la contaminazione riguarda anche il territorio adiacente E «avviare ulteriori ricerche sull'ittiofauna del fiume Mincio e dei principali immissari del Garda.. Verificare se esiste analoga contaminazione nella vegetazione e negli animali (compreso il latte) che vivono nel territorio e nei corsi d'acqua adiacenti». Il piano di monitoraggio messo in campo a fine febbraio da Provincia, Regioni, istituti preposti e ministero della Salute, dopo il riscontro delle prime anguille contaminate, prevedeva già allora l'avvio dell'indagine dei fondali per capire quanta diossina vi fosse depositata. Esami però che non sono stati fatti insieme ai pesci testati e che dovrebbero invece partire adesso con il «carotaggio dei fanghi». E sui presunti «ritardi», è intervenuto anche il segretario provinciale del Pd, Vincenzo D'Arienzo, al quale l'assessore all'Ambiente della Lega Nord, Fabio Venturi, ha replicato dicendo che le competenze in materia sanitaria non competono alla Provincia, bensì a Regione e ministero.

AVVISI AI NAVIGANTI

in RUBRICHE in MATERIALI NOMINE DICEMBRE 2010

RACCOLTA DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA DAL n. 1087 AL N. 1131 - DELIBERE DI NOMINA DEI DIRETTORI GENERALI DELLE ASL LOMBARDE, DELLE AZIENDE OSPEDALIERE E DELL'AREU (12 M)



LINK DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA 29 DICEMBRE

DELIBERAZIONE N. 1208 DEL 29.12.2010 "....RELAZIONE SEMESTRALE SUL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI STRATEGICI SISS (LUGLIO – DICEMBRE 2010)"



LINK DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA 22/23 DICEMBRE


DELIBERAZIONE N. 1019 DEL 22.12.2010 - PROPOSTA DI PROGETTO DI LEGGE “MODIFICHE ALLA LEGGE REGIONALE 30 DICEMBRE 2009, N. 33 (TESTO UNICO DELLE LEGGI REGIONALI IN MATERIA DI SANITA’)



DELIBERAZIONE N. 1052 DEL 22.12.2010 - APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI DISCIPLINARE D’INCARICO PER L’AFFIDAMENTO A INFRASTRUTTURE S.P.A. DI INTERVENTO RELATIVO ALL’AZIENDA OSPEDALIERA “OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO”.




DELIBERAZIONE N. 1030 DEL 22.12.2010 -DETERMINAZIONI RELATIVE ALLA RETE REGIONALE DI PRENOTAZIONE DI PRESTAZIONI SANITARIE – REVISIONE CORRISPETTIVI



DELIBERAZIONE N. 1045 DEL 22.12.2010 ALBO REGIONALE DEI DIRETTORI DI AZIENDE DI SERVIZI ALLA PERSONA TRIENNIO 2010/2013 DETERMINAZIONI CONSEGUENTI ALLA DGR N. IX-216/2010



DELIBERAZIONE N. 1054 DEL 23.12.2010 - DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLA REALIZZAZIONE DELLA RETE LOMBARDA PER LA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) DELIBERAZIONE N. 1085 DEL 23.12.2010 -PROTOCOLLO D’INTESA TRA REGIONE LOMBARDIA E GLI IRCCS PUBBLICI LOMBARDI PER LA VALORIZZAZIONE E IL RILANCIO DEL CENTRO DI RICERCA SITO IN NERVIANO



21 DICEMBRE 2010

LINK GIUNTA REGIONE LOMBARDIA: D.G.R. N. IX/1009 15.12.2010 - DETERMINAZIONI CONSEGUENTI ALLA D.G.R. N. IX/189 DEL 30.06.2010 RELATIVA ALL'AGGIORNAMENTO DEGLI ELENCHI DEGLI IDONEI ALLA NOMINA DI DIRETTORE AMMINISTRATIVO, DIRETTORE SANITARIO E DIRETTORE SOCIALE DELLE STRUTTURE SANITARIE PUBBLICHE........



LINK DGR 937 (REGOLE 2011)+ALLEGATO 6



LINK DGR 938 (NUOVA DELIBERA IDONEI ALLA NOMINA)



LINK DGR 965 (ADOZIONE PIANO REGIONALE DISABILITA')



LINK DGR 939 (PIANO REGIONALE EDUCAZIONE SANITARIA E ZOOFILA)



LINK DGR 898 (REQUISITI TECNOLOGICI E STRUTTURALI)


DOWNLOAD

DOWNLOAD
OMS EUROPA: Rapporto europeo prevenzione dei maltrattamenti dell'anziano

REGIONE LOMBARDIA

REGIONE LOMBARDIA
CLICCA su immagine X alcune informazioni sul diritto all'esenzione

Trends in maternal mortality: 1990 to 2008

WORLD ALZHEIMER'S DAY 21 SETTEMBRE 2011

Dossier Consiglio Regionale Lombardia Qualità delle azioni regionali di supporto alla famiglia da un punto di vista socio economico. Stato della legislazione regionale e prospettive