FLASH NEWS 1

Loading...

FLASH NEWS 2

Loading...

LEGGI SCARICA STAMPA

LEGGI SCARICA STAMPA
DOSSIER MEDICINA TERRITORIALE

LINK OECD RAPPORTO POLITICHE SOCIALE A FAVORE DELLE FAMIGLIE

WHO/OMS : Global status report on noncommunicable diseases 2010

INSERIRE EMAIL X RICEVERE INDICE E POST GIORNALIERO

indice sintetico GIORNALIERO


BURL BOLLETTINO UFFICIALE REGIONE LOMBARDIA LINK CONSULTAZIONE
4 aprile 2011

IN LOMBARDIA UN "SUPERCENTRO" SPECIALISTICO DEDICATO ALLA MATERNITÀ E ALL'INFANZIA Padania

Padania di domenica 3 aprile 2011, pagina 15


IN LOMBARDIA UN "SUPERCENTRO" SPECIALISTICO DEDICATO ALLA MATERNITÀ E ALL'INFANZIA________________________________________

L'ambizioso obiettivo dell'assessore regionale Bresciani Mn Lombardia un "supercentro" specialistico dedicata alla maternita e all'infanzia «Questa nuova organizzazione dovrà assumere una funzione di rete regionale in cui si inserisce un trauma center pediatrico» - «Auspico che anche nella nostra regione si arrivi presto alla creazione di un centro specialistico multidisciplina-re dedicato alla maternità e all'infanzia, che possa diventare un polo di richiamo non solo nazionale ma anche internazionale*. Lo ha dichiarato l'assessore regionale lombardo alla Sanità Luciano Bresciani, intervenendo, ieri a Milano, al III workshop internazionale "Trauma in età pediatrica", a cui ha partecipato anche il direttore generale della Fondazione Pa liclinico Ospedale Maggiore di Milano, Luigi Macchi. «Questa nuova organizzazione materna infantile - ha spiegato Bresciani - dovrà assumere una funzione di rete regionale in cui si inserisce un trauma center pediatrico specialistico, interdipendente e multi-disciplinare*. *L'organizzazione del trauma center - ha spiegato l'assessore - è la la gica conseguenza dell'evoluzione della prima tappa fondamentale, che è stata l'Emergenza Proficua collaborazione tra la Fondazione Cà Granda e la Red Cross di Cape Town v Urgenza organizzata dall'Areu in Lombardia*. L'assessore Bresciani ha inoltre ricordato l'efficace collaborazione in atto tra la Chirurgia pediatrica della Fondazione Cà Granda e quella del Red Cross di Cape Town, che inizia nel 2004 con un progetto di gemellaggio triennale sul trattamento chirurgico dei pazienti pediatrici affetti da Hiv. *Lo scambio di esperienze culturali che emerge dalla collaborazione sanitaria fra diverse strutture - ha commentato Bresciani - è un'esperienza unica e importantissima, che porta ricchezza a entrambi i soggetti coinvolti: una forma di sussidiarietà orizzontale, che è la ricchezza del nostro sistema sanitario, in cui gioca un ruolo importantissimo anche il Terzo Settore*. Nel 2009, infatti, un nuovo progetto biennale tra Cà Granda e Red Cross di Cape Town, rivolto al miglioramento della gestione del follow-up dei neonati trattati chirurgicamente per malformazioni congenite, ha portato alla creazione di una struttura dedicata sia presso il centro ospedaliero sia presso le township territoriali sudafricane, con l'effettuazione di stage di persa nale medico e sanitario del Red Cross presso la struttura lombarda; un progetto dal costo di 150.000 euro di cui 10.000 donati dall'Associazione Cieli Azzurri. «Tra i risultati ottenuti con la collaborazione in Sudafrica - ha concluso Bresciani - ricordo la formazione di un medico chirurgo pediatrico per la gestione dell'attività clinica ambulatoriale e di un infermiere per l'assistenza e la raccolta e archiviazione dei dati e la realizzazione di 3 ambulatori nella maggiore Ta wnship di Khayelitsha e in quelle di Langa e Nyanga. Nel 2010 è stato realizzato inoltre, presso la Fondazione, un workshop internazionale, che ha visto la partecipazione di 145 iscritti*.

AVVISI AI NAVIGANTI

in RUBRICHE in MATERIALI NOMINE DICEMBRE 2010

RACCOLTA DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA DAL n. 1087 AL N. 1131 - DELIBERE DI NOMINA DEI DIRETTORI GENERALI DELLE ASL LOMBARDE, DELLE AZIENDE OSPEDALIERE E DELL'AREU (12 M)



LINK DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA 29 DICEMBRE

DELIBERAZIONE N. 1208 DEL 29.12.2010 "....RELAZIONE SEMESTRALE SUL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI STRATEGICI SISS (LUGLIO – DICEMBRE 2010)"



LINK DELIBERE GIUNTA REGIONE LOMBARDIA 22/23 DICEMBRE


DELIBERAZIONE N. 1019 DEL 22.12.2010 - PROPOSTA DI PROGETTO DI LEGGE “MODIFICHE ALLA LEGGE REGIONALE 30 DICEMBRE 2009, N. 33 (TESTO UNICO DELLE LEGGI REGIONALI IN MATERIA DI SANITA’)



DELIBERAZIONE N. 1052 DEL 22.12.2010 - APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI DISCIPLINARE D’INCARICO PER L’AFFIDAMENTO A INFRASTRUTTURE S.P.A. DI INTERVENTO RELATIVO ALL’AZIENDA OSPEDALIERA “OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO”.




DELIBERAZIONE N. 1030 DEL 22.12.2010 -DETERMINAZIONI RELATIVE ALLA RETE REGIONALE DI PRENOTAZIONE DI PRESTAZIONI SANITARIE – REVISIONE CORRISPETTIVI



DELIBERAZIONE N. 1045 DEL 22.12.2010 ALBO REGIONALE DEI DIRETTORI DI AZIENDE DI SERVIZI ALLA PERSONA TRIENNIO 2010/2013 DETERMINAZIONI CONSEGUENTI ALLA DGR N. IX-216/2010



DELIBERAZIONE N. 1054 DEL 23.12.2010 - DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLA REALIZZAZIONE DELLA RETE LOMBARDA PER LA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) DELIBERAZIONE N. 1085 DEL 23.12.2010 -PROTOCOLLO D’INTESA TRA REGIONE LOMBARDIA E GLI IRCCS PUBBLICI LOMBARDI PER LA VALORIZZAZIONE E IL RILANCIO DEL CENTRO DI RICERCA SITO IN NERVIANO



21 DICEMBRE 2010

LINK GIUNTA REGIONE LOMBARDIA: D.G.R. N. IX/1009 15.12.2010 - DETERMINAZIONI CONSEGUENTI ALLA D.G.R. N. IX/189 DEL 30.06.2010 RELATIVA ALL'AGGIORNAMENTO DEGLI ELENCHI DEGLI IDONEI ALLA NOMINA DI DIRETTORE AMMINISTRATIVO, DIRETTORE SANITARIO E DIRETTORE SOCIALE DELLE STRUTTURE SANITARIE PUBBLICHE........



LINK DGR 937 (REGOLE 2011)+ALLEGATO 6



LINK DGR 938 (NUOVA DELIBERA IDONEI ALLA NOMINA)



LINK DGR 965 (ADOZIONE PIANO REGIONALE DISABILITA')



LINK DGR 939 (PIANO REGIONALE EDUCAZIONE SANITARIA E ZOOFILA)



LINK DGR 898 (REQUISITI TECNOLOGICI E STRUTTURALI)


ricerca nel blog

Caricamento in corso...

DOWNLOAD

DOWNLOAD
OMS EUROPA: Rapporto europeo prevenzione dei maltrattamenti dell'anziano

REGIONE LOMBARDIA

REGIONE LOMBARDIA
CLICCA su immagine X alcune informazioni sul diritto all'esenzione

Trends in maternal mortality: 1990 to 2008

WORLD ALZHEIMER'S DAY 21 SETTEMBRE 2011

Dossier Consiglio Regionale Lombardia Qualità delle azioni regionali di supporto alla famiglia da un punto di vista socio economico. Stato della legislazione regionale e prospettive